Fermo per attirare il turismo la tua Mucca Viola è la famiglia.

Torno a scrivere dopo più di un anno. Ero esausto. Tuttavia oggi mi è tornata la voglia, soprattutto per dare un contributo, umile e forse insignificante alla mia terra. Abito a Fermo, per la precisone a Lido di Fermo, 50 metri dalla riva del Mare Adriatico. Una zona semplice, con bellezze naturali semplici, nulla di eclatante, rispetto ad altre zone. La tranquillità di vita, il cibo genuino e la felicità di vivere è una delle caratteristiche del popolo fermano.

Leggo spesso che questo nostro borgo sia poco conosciuto e non attira i turisti stranieri, a tale scopo, visto che studio da anni il modo di aumentare i clienti e mantenerli nel tempo provo a dire la mia, anche se col tag #Marketing territoriale me ero occupato più volte https://wp.me/p30IzY-4be

I post che mi hanno stimolato sono i seguenti:

Se avete la pazienza di leggere scoprirete che dal 2018 esiste un ente, credo finanziato dalla Regione, con alcuni professionisti che dovrebbero Dare un nuovo impulso al turismo fermano. Nel secondo post si lancia un corso di formazione per 15 addetti nel settore turistico.

Ora permettetemi di dire la MIA, poiché  Trovo il tutto molto ma molto banale ed insignificante e soprattutto poco attinente alla vocazione di Fermo.

Ecco di seguito la strategia esposta nel primo articolo: La strategia d’azione verte su tre mission: quella a breve termine con l’organizzazione di eventi e l’ottimizzazione delle strutture ricettive (fondamentale al riguardo sarà la creazione di una rete di strutture che viaggino, tutte nella stessa direzione), a medio termine con lo sviluppo di realtà locali, e a lungo termine con la progettazione e realizzazione di strutture adeguate alle esigenze del territorio e ai progetti finalizzati al suo rilancio, come ad esempio un centro congressi, il rilancio e la piena integrazione con il territorio della struttura portuale di Porto San Giorgio.

Mah, cosa sarebbe questo? Per quale motivo poi avrebbe successo? Non saprei. Il centro congressi poi, dal nulla, ma chi ci viene poi, oppure si combatterebbe solo sul prezzo, dato che in Italia ne esistono a iosa, e di certo non è che se la passano benissimo.

 

Mi viene anche da chiedere se i mega esperti ingaggiati passino le loro ferie da noi. Io vivo qua, e passo il 90% delle mie ferie qua, dato che il posto per la famiglia è PERFETTO anche se manchevole di molte cose migliorabili. Il problema di questi mega progetti turistici è che non HANNO CAPO Nè CODA.

Secondo quanto insegno io e scritto nel libro  come acquisire clienti con il Passaparola  Prima occorre definire chiaramente COSA Si VUOLE FARE, Nella forma, nel colore e soprattUTTO Ideare il  Prodtto Stra-ordinario (ad esempio Stabilimenti Balneari proposte Mucca Viola solo per persone Strambe. OPPURE Il Turismo funziona se attira le persone giuste grazie al Marketing Territoriale che in Italia Non si fa.) e quindi fare in modo di essere una  Mucca Viola  ( Me ne ero già occupato in un paio di post:  Marketing Territoriale: brainstorming da antropologo d’impresa per casabianca di Fermo.)

LA MIA PROPOSTA MUCCA VIOLA TURISTICA FERMO: la FAMIGLIA.

Personalmente punterei all-in sul turismo familiare. RENDEREI tutto a misura di FAMIGLIA. Dagli Hotel, agli Chalet, ai parchi, ai ristoranti, ecc.ecc. tutto e solo ESCLUSIVAMENTE PER LA FAMIGLIA.  l

Dovrebbe essere la Mission del Fermano ed al contempo aiutare il posizionamento nella mente delle persone.

Realizzare tutto a MISURA DI FAMIGLIA E FARE IN MODO CHE LE FAMIGLIE NON ABBIANO ALCUN DUBBIO SU DOVE PASSARE LE FERIE NON SOLO ESTIVE:

Ecco alcune linee guida RANDOM  da realizzare nei prossimi 5 anni MINIMO:

  • Centro Baby sitter a disposizione Famiglie Hotel, H24
  • Servizi di pediatria H24
  • Parchi a tema per Bambini dai 2 ai 15 anni
  • Feste a Tema, una settimana nei vari centri SOLO PER FAMIGLIE
  • Ad esempio il teatro per ragazzi a P.S. Elpidio che potrebbe essere coinvolto per i 60 gg estivi.
  • Selezione dei CIRCHI più BRAVI, se mediocri a casa, SOLO PER FAMIGLIE.
  • TUTTI GLI HOTEL a misura di famiglia con stanze DEDICATE a TEMA
  • Tutte Le sere all’aperto o al chiuso Favole, canzoni SOLO PER BAMBINI.
  • Attività sportive Solo per BIMBI, nel tennis abbiamo i numeri 1 così come nella ginnastica e scherma, non mancano poi i maneggi e la Vela anche qui eccelliamo, motocross per bambini over 11, Ciclismo e Montain bike,  ecc.ecc. (Calcio lo eviterei, è presente ovunque.)
  • Parchi Acquatici come si comanda alla americanca.
  • Storia locale da divulgare , non la ridicola sfilata del 15 agosto, qualcosa di più profondo e coinvolgente.
  • ITI e la sua tecnologia per i bimbi dai 10 ai 13 anni, anche per attirare futuri studenti. Museo tecnologico INTERATTIVO.
  • Pasti frugali a meta mattina o pomeriggio con la frutta VALDASO, in vari punti della città e nei parchi la sera con BRAND locali.
  • Musica, con il conservatorio che potrebbe prodigarsi per corsi di orientamento alla musica estivo.
  • Centri per recupero esame o ritardi di preparazione.
  • Tutti gli operatori formati per accogliere figlie e famiglie.

Per la  Famiglia?  Fermo! 

Creare il BRAND e posizionarlo nel corso del tempo.

Dimenticavo che per fare questo occorrono MOLTI INVETIMENTI E TUTTI I SOLDI DELLE CASSE STATALI, COMUNALI PROVINCIALI E DELLE FONDAZIONI devono essere a questo dedicate. Altrimenti NON SI VA DA NESSUNA PARTE. Basta finanziare sagre, festini, festicciole inutili, si concentri l’investimento su una progettualità di medio lungo periodo.

O simile Slogan da divulgare in Tutta Italia. Andare a veder cosa e come fanno in Austria, Carinzia FOR FAMILY,  del SUD dove un intero cantone lo ha dedicato alla famiglia. Andare poi a Ortisei a vedere il miglior Hotel al mondo per Famiglie e IMITARLO, e magari chissà in futuro un 5 stelle come il CAVALLINO BIANCO A FERMO.

Ovviamente il fatto che tale Mucca Viola si concentri sulle Famiglie, NON esclude le altre forme attrattive, Si tratta di comunicare in modo semplice e diretto le potenzialità del fermano, seguendo i dettami del posizionamento, poi certo di possono altre forme di intrattenimento, MA NOI FACCIAMOCI CONOSCERE PER LA FAMIGLIA SAREBBE Già ENORME L’IMPATTO.

Ecco Secondo me questa sarebbe IL pUNTO DI PARTENZA sul quale costruire il futuro del turismo di Fermo,

Continua a leggere “Fermo per attirare il turismo la tua Mucca Viola è la famiglia.”

Marketing Territoriale in Germania da Antropologo d’impresa: IMPORTANZA DELLA ORGANIZZAZIONE

Di recente abbiamo fatto un viaggio nella mia amata Germania. Un Paese dove si vive in modo ammirabile.

Un Post Omaggio alla Germania ed al contempo un Post stimolo a chi si occupa di Marketing Territoriale nella nostra Patria a “copiare” gli aspetti positivi.

IL VIAGGIO FATTO

Abbiamo visitato la Baviera partendo da Garmisch Partenkirchen/Fusse. Abbiamo percorso la Romatische Strasse fino ad Augsburg, poi su fino a Norimberga dove abbiamo soggiornato per 4 notti. Da lì siamo andati a Legoland per una notte, infine di ritorno verso casa.

Sono assolutamente certo che le potenzialità dell’Italia Leggi Post: il turismo funziona se attira le persone giuste siano enormemente superiori alla Germania, ma sono altrettanto convinto che sono male sfruttate. (per fare un paragone calcistico penso che l’Italia nel turismo sia come Cassano o Balotelli, potenzialità enormi sfruttate malissimo).

Consideriamo però quanto dice il Prof. Boldrini in questa intervista: 

"Chi se ne frega se il turismo è da record! Il turismo è un settore marginale ed a basso valore aggiunto nel sistema economico italiano: hai presente cosa siano i salari medi nel settore turistico? Perché continuare a diffondere questa bufala del turismo che dovrebbe portare ricchezza? 

Il turismo porta ricchezza per pochi, lavori miserabili per alcuni e scempio delle città storiche e degli ambienti naturali. 

Sei stato per caso a Venezia nell’ultimo decennio? 
per leggere intera intervista leggi qui: clicca qui da Linkiesta

Pertanto dobbiamo sapere che se vogliamo fare in modo che il TURISMO diventi una indutria con altro valore aggiunto BISOGNA DARE VALORE al TURISMO.

Non Offrire La Sciatteria e la pochezza delle situazioni.

Uno Degli Aspetti di Marketing Pandemico che il viaggio mi ha trasmesso è stata  l’importanza della ORGANIZZAZIONE per il TURISMO.

La Prima cosa che ti viene in mente quando  parli  della Germania è la parola: ORGANIZZAZIONE.

Occorre prendere solo appunti e lezioni per come gestiscono le situazioni organizzativamente.

Ovunque l’Organizzazione sfiora la perfezione ad esempio:

  • Parcheggi in centro città, CARI ma Li Trovi facilmente ovunque
  • Gestione Musei
  • Gestione Strade in assoluto
  • Camerieri preparati e in divisa : leggi post: formazione del personale
  • Gestione flussi di persone ai Parchi, ai musei,
  • Gestione Pulizia luoghi pubblici
  • Chiarezza indicazioni , osservate questi cartelli per ciclisti e avventori vari:

Tutto è pensato in modo che le persone possano usufruire in modo pratico ed agevole del servizio. Certo magari nelle emergenze vanno in tilt, non hanno la fantasia creativa italica, ma dato che le emergenze sono rare per definizione, altrimenti che emergenze sarebbero, assume particolare importanza gestire la NORMALITà

Organizzare

significa fare in modo tale che

le persone sappiano cosa fare,

come farlo e

dove farlo e

nei tempi corretti.

Per ottenere questo risultato occorre che l”Organizzatore si PONGA nei panni di chi dovr à Usufruire di tale organizzazione.

UNO DEI COMPITI PRINIPALI

DELL’ANTROPOLOGO D’IMPRESA

CONTATTAMI

Realizzare una ottima Organizzazione significa mettersi nei panni delle Persone e fare in modo tale che tutto sia chiaro e limpido, nella comunicazione e nella esecuzione. In modo che le Persona siano ampiamente soddisfatte, tranquillazzate e si possano godere al meglio l’esperienza turistica.

Guardate come viene organizzata la fila in una delle case di LUDWIG:

Hanno disposto 5 file, le riempivano di persone con i tornelli sui quali passare il biglietto, una volta riempita una fila si riempiva la seconda e via di seguito. Poi facevano entrare tutta la fila una volta che all’uscita veniva segnalato la fuoriuscita delle persone. Da notare la possibilità di appoggiare carrozzine dei bimbi.

Questo aspetto io e mia mogli lo abbiamo spesso notato: ESTREMA CURA nel metter in condizioni Ottimali le FAMIGLIE CON FIGLI AL SEGUITO.

Per non parlare della massima attenzione per i disabili.

Si deve SEMPRE prevedere l’arrivo di una carrozzina per BIMBI o per adulti. Deve essere previsto il da farsi SEMPRE.

ORGANIZZAZIONE SIGNIFICA

INVITARE LE PERSONE A VENIRE A TROVARCI

SICURI CHE TUTTO è PRONTO AD ACCOGLIERLO.

in Più STIMOLA IL COMPORTAMENTO PROPOSITIVO.

Leggi post sugli stimoli positivi al comportamento

Attuare una  Ottima Organizzazione fa in modo che le persone NON SVILUPPINO L’ANSIA.

ANSIA

  • PRODUCE IL BLOCCO DEL COMPORTAMENTO
  • INIBISCE L’AZIONE
  • PARALIZZA
  • SI AGISCE IN MODO MOLTO Più GUARDINGO
  • MINA LA FIDUCIA DELLE PERSONE.

IN Soldoni le persone se diventano ANSIOSE NON SGANCIANO SOLDI O PERLOMENO LO FANNO MENO DI QUANTO POTREBBERO, POICHè NON SI FIDANO.

Sono scoraggiate a compiere una azione.

L’ORGANIZZAZIONE PENSATA PER LE PERSONE INVECE DEVE OFFRIRE IL MASSIMO DELLA FIDUCIA E DELLO STIMOLO PER FAR IN MODO CHE LE PERSONE TRANQUILLIZZATE POSSANO SPENDERE E DARE AL MASSIMO DELLE LORO POSSIBILITA’.

Vi siete mai chiesto quante persone rinunciano a fare una visita ad un luogo, a un museo, a una sagra solo per il timore di non sapere esattamente come è organizzato l’evento? Io lo faccio spesso .

Rinuncio ad andare perché non sono sicuro di trovare parcheggio, posto a sedere, possibilità di portare la mia famiglia con carrozzella, incertezza sui costi ecc.ecc.

A tutto questo deve rispondere la ORGANIZZAZIONE a partire dalla Comunicazione del SITO aziendale fino alla esperienza diretta TURISTICA.

Spesso mi chiedo se coloro che hanno realizzato una attrazione turistica abbiano loro stessi fatto l’esperienza che sto passando io.

Anche in Germania infatti ho trovato dei clamorosi errori di organizzazione. Eccone Uno: IMG_7434

Parcheggio Playmobil Fun Park. Giorno 14 AGOSTO, lunedì. Casino di auto, ma scorrevole fino al parcheggio a prato. Costo 5 euro al gg, da pagare in queste macchinette. Ne funziona solo UNA, inoltre SI Può AGARE SOLO CON 5 EURO Moneta!!!

Non vi dico gli improperi delle persone in tutte le lingue. Fortunamente li avevamo altrimenti non so cosa avrei fatto. Si era nel mezzo del nulla.

Questo è uno degli aspetti che colui che ORGANIZZA DEVE PREVEDERE. Possibile che nessuno dei capi abbia pensato al disagio di parcheggia e magari NON possiede 5 EURO “SPICCIE”.

Organizzare Necessita di un ANTROPOLOGO D’IMPRESA che si immedesimi nella esperienza come le persone che vi parteciperanno.

Questo Vale per tutte le imprese A TUTTI I LIVELLI STRATEGICI ma per il MARKETING TERRITORIALE VALE ANCORA DI Più! !!!!

Da una esperienza vissuta positivamente l’ORGANIZZAZIONE è in GRADO di generare il PASSAPAROLA : LEGGI POST : fondamenti del passaparola

Da una Vacanza ci si porta dietro le emozioni vissute, nei nostri ricordi rimane tutto quanto abbiamo vissuto. E di sicuro tra questi vale anche il fatto di NON AVER AVUTO PROBLEMI A LIVELLO ORGANIZZATIVO.

qUANDO SI racconta, appare sempre tra le righe il COME abbiamo realizzato il nostro viaggio e se ci siamo trovati bene o ci siamo adattati.

Nel secondo caso l’ascoltatore trattiene solo il racconto, ma accantona la voglia di partire.

Insomma l’ ORGANIZZAZIONE RIENTRA A TUTTI GLI EFFETTI NELLE STRATEGIE DI MARKETING TERRITORIALE.

L’ANTROPOLOGO D’IMPRESA

SPERIMENTA E REALIZZA nel MODO OTTIMALE LE ORGANIZZAZIONI VISSUTE DA TURISTI, CLIENTI, PERSONE. 

AUMENTA IL TUO FATTURATO CON LA ORGANIZZAZIONE