Se il prodotto è banale nessuno lo vuole e nessuno ne parla. Il prodotto deve essere straordinario per attirare clienti.

milka-cow-261009_1920

Ci hai mai pensato?

Hai mai riflettuto a fondo sul tuo prodotto? 

Ritieni che offri un prodotto Straordinario o … banale.?

Si lo so, molti produttori sono convinti di realizzare prodotti unici, diversi dagli altri e che solo per questo dovrebbero attirare moltissimi clienti.

Ma allora perché invece questo non avviene?

Molti dei miei colleghi consulenti di Marketing giustamente consigliano strategia di Marketing per  aumentare i clienti attraverso una comunicazione aziendale più efficace.

Offrono consulenze marketing  eccezionali su come poter comunicare al meglio il prodotto, sia in formati classici che in formato digital web marketing.

Tuttavia Second me danno per scontato la cosa più importante: pensano semplicemente che il prodotto da comunicare sia straordinario.

Non si chiedono se effettivamente lo è.  E di conseguenza NON pensano di renderlo Straordinario.

Il mio Approccio alla strategia di Marketing invece parte proprio dal Prodotto.

Già nel nostro libro questo aspetto è uno dei primi capitoli da studiare:

cropped-copertina-marketing-pandemico

 e-book “il Marketing Pandemico”

 

Alcuni di coloro che compiono queste strategie di marketing che partono SOLO dalla comunicazione è in grado di aiutarti a migliorare la vendita dei prodotti.

Ma ……

c’è un Ma….

Se nel breve qualche risultato lusinghiero si ottiene, difficile invece che SOLO la comunicazione possa aiutarti a sostenere il tuo successo.

Il Motivo di fondo è molto semplice.

Sta alla radice, delle strategie di MARKETING

 il prodotto DEVE essere

STRA-ORDINARIO.

Solo se un prodotto è stra-ordinario riesce ad attirare le persone giuste quelle che possono diffonde il “VIRUS” del tuo prodotto e questo ti permette nel corso del tempo di affermarti nella mente delle persone come NUMERO 1 per quel tipo di prodotto.

MA…..

SE …..

IL TUO PRODOTTO è BANALE,

chi vuoi che lo VOGLIA COMPERARE.

Magari all’inizio qualche d’uno lo compra, lo prova ma essendo banale, non ne parla in giro.

Perché le persone dovrebbero parlare ai loro conoscenti di una cosa banale, si renderebbero ridicoli, e quindi pur avendo comperato il prodotto non lo diffonderanno in giro.

Pertanto occorre partire dalla radice,

FARE IN MODO DI REALIZZARE UN PRODOTTO STRA-ORDIARIO

CHE POSSA ATTIRARE LE PERSONE GIUSTE LE QUALI SARANNO I TUOI

AGENTI SU TUTTO IL TERRITORIO PER FAR CONOSCERE IL TUO PRODOTTO.

E’ il PRIMO Fondamentale passo da fare nella direzione giusta. 

REALIZZARE UNA STRATEGIA DI MARKETING che

PARTE DALLA CREAZIONE DI

UN PRODOTTO STRA-ORDINAIRIO. 

Ti racconto una famoso ESEMPIO  scritto dal grande Seth Godin:

Mentre viaggiamo in auto, lungo le strade e i tornanti delle montagne svizzere, con la famiglia, i bambini non appena avvistano una mucca urlano e si eccitano nel vederla. È bella, grande, bianconera o marrone e sono tante, ma tante. Tutte più o meno uguali. Se continuiamo a viaggiare lungo quei tornanti per un po' di tempo, i bambini ad un certo punto non si esaltano più alla vista delle centesima mucca uguale alle precedenti. Qualunque tentativo che i genitori fanno per attirare l'attenzione dei piccoli non sortisce lo stesso effetto dei primi avvistamenti.

Ma… se ad un certo punto, la mamma esclamasse: 
  61fg1orwswlOsservate ragazzi, presto, una mucca viola”. 

Allora sì che i pargoli si riattiverebbero.
 Sicuramente, di nuovo bambini si scatenerebbero e l'eccitazione si riattiverebbe in un attimo. 
La novità stra-ordinaria attira la curiosità, 
eccita i desideri di vedere cose mai viste né pensate. 

E tornati a casa secondo voi cosa racconteranno di aver visto? 

Le centinaia di mucche uguali o la mucca viola?

Questo breve racconto

TI DEVE far RIFLETTERE.

Sono sicuro che anche a te capita lo stesso. Se osservi centinaia di volte sempre la stessa cosa, per te è banale e scontata, non suscita curiosità, e di conseguenza NON ne parli in giro.

Se il tuo prodotto è BANALE, avviene lo stesso meccanismo,

NESSUNO LO DESIDERA E VIENE IGNORATO.

IN PARTICOLARE  DALLE PERSONE GIUSTE

E NON NE PARLANO IN GIRO

DI CONSEGUENZA NON SI SCATENA LA Più POTENTE FORZA DEL MARKETING 

IL PASSAPAROLA.

Concludendo Il primo PASSO DA FARE NELLA

STRATEGIA DI MARKETING

è 

REALIZZARE UN PRODOTTO STRA-ORDINARIO

DETTO ANCHE

UN PRODOTTO MUCCA VIOLA

“Se non avete il coraggio di rischiare

non andrete da nessuna parte.

La prudenza è rischiosa”.

La mucca viola è rara, difficile trovarla,

difficile inventarla, ma proprio per la sua rarità è così preziosa e vale la pena di rischiare per scoprirla.

Una mucca viola attira le critiche.

Quindi devi essere assai forte per sostenerle, specie nei primi periodi. Eppure proprio le critiche delle persone, sono fondamentali per crescere in quanto ti spronano a migliorare e a perfezionare quanto hai prodotto. Preoccupati semmai se non ricevi critiche, poiché significa che sei banale e vai bene a troppe persone.

La mucca viola esige che si abbia la forza di rischiare.

La banalità del prodotto è già un fallimento assicurato, invece il rischio rappresentato da un prodotto stra-ordinario può avere buone probabilità di successo.

Se ti domandi come fare ecco ho scritto una guida per aiutarti a fare in modo che il tuo PRODOTTO BANALE diventi STRA-ORDINARIO.

Riempi il MODULO e chiedimi il PDF che ho chiamato:

DA BANALE A MUCCA VIOLA

Ed entro Pochi giorni riceverai UN PDF

estratto dal nostro libro: Il MARKETING PANDEMICO

per TRASFORMARE

O REALIZZARE

IL TUO

PRODOTTO MUCCA VIOLA.

Se desideri una consulenza MARKETING  personalizzata sul tuo prodotto scrivi a Porlandi05@gmail.com ti invierò il mio listino prezzi.

 

 

P.S. vale sia per coloro che producono prodotti sia per coloro che offrono servizi.

 

4 thoughts on “Se il prodotto è banale nessuno lo vuole e nessuno ne parla. Il prodotto deve essere straordinario per attirare clienti.

  1. molto interessante, la logica del prodotto straordinario è certamente vincente ma lo è anche un messaggio “smuovipareri” applicato a un prodotto dozzinale. Il buondì Motta esiste da mezzo secolo e forse è la merendina più sgalfa sul mercato, tuttavia lo spot ammazza mamma col meteorite ha scatenato un bel ciadello.

    Liked by 1 persona

    1. Ciao e grazie, hai assolutamente ragione. La comunicazione è UNA possibile aspetto della strategia che può rendere un prodotto straordinario da Banale. Tuttavia permettimi di aggiungere che nel caso del Buondì Motta, di cui io ero uno golosissimo, questo prodotto fu una splendida Mucca viola per la azienda ma nel temp invecchia. Il fatto che questa incisiva campagna pubblicitaria abbia fatto colpo, sono sicuro che non abbia smosso più di tanto le sue vendite ormai stabili da anni. hanno rinnovato anche il packaging, è un prodotto che porta con se i suoi anni e anche le migliori mucche viole prima o poi …. muoiono. grazie per il tuo gentile e professionale commento.

      Mi piace

      1. mi ha fatto piacere scoprire il tuo blog, anche perché ho da poco pubblicato un post sui braccialetti trollbeads, un gioiello creato sulle logiche della comunicazione ma senza nessuna pubblicità. Il tuo è proprio un mondo affascinante

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...