canali distributivi primi diffusori di prodotti pandemici: selezionali,seguili e forma il guardiano del canale

Come sapete stiamo scrivendo un e-book di MARKETING PANDEMICO noi di

ITALIAN BUSINESS DESIGN

Stiamo ormai alla fine, tuttavia proprio mentre  mi stavo informando sulle tattiche del marketing mix, in particolare sui canali distributivi (sotto un piccolo regalo per voi, uno  stralcio del paragrafo dedicato al tema) mi sono accorto di aver particolarmente trascurato questo IMPORTANTISSIMO fattore qui nel mio BLOG di marketing pandemico.

Giusto qui  alcuni CENNI DI MARKETING MIX ma non ho mai dedicato un post  in modo specifico al canale di vendita e distributivo.

Eppure la scelta, le valutazioni e il controllo sul canale che accompagna il nostro prodotto al cliente finale risulta essenziale per la riuscita della nostra impresa.

Se state per aprire un mercato attraverso l’offerta del vostro prodotto e pensate di avere una potenziale Mucca viola, una delle primissime tattiche da decidere  sarà quella realitiva al canale di vendita e distributivo.

In quanto specie se siete all’inizio non sarete in grado di raggiungere con i vostri mezzi molte zone territoriali, più facile affidarsi a intermediari. 

  • MA COME LI SCEGLIETE?
  • QUALI SONO LE CARATTERISTICHE CHE DEVONO AVERE ?
  • CHI LI DEVE SCEGLIERE
  • COME LI SCEGLIERETE Ovvero quali sono i criteri di scelta?

Domande alle quali DEVI dare una risposta coerente con il tuo BUSINESS.

In PRIMIS affidati alla tua stella guida, ovvero alla MISSION , LEGGI QUI.

Se hai scritto una  MISSION efficace ti sarà facile indirizzare le scelte, in quanto selezionare il canale distributivo che meglio possa raccontare il tuo prodotto.

Inoltre sappi che TU, imprenditore,  sei il principale indiziato a raccontare per primo l’azienda e per questo ti consigliamo di essere TU il contatto principale con i più importanti intermediari, NON LASCIARE MAI QUESTO COMPITO AD ALTRI, a meno che non siano di tua completa fiducia e sappiano trasmetter la MISSION AL CANALE intero.

Il canale distributivo è un veicolo PANDEMICO, LEGGI QUIE quindi devi averne cura, nel senso che

IL TUO PRODOTTO, LA SUA STORIA,

LE EMOZIONI, IL FATTORE PRESA,

DEVONO PASSARE ATTRAVERSO IL CANALE DISTRIBUTIVO. 

Specie l’ultimo intermediario, il NEGOZIOLEGGI QUI,

DEVI TRASFORMARLO IN UN NEGOZIO

DIFFUSORE DELLA TUA PANDEMICA PROPOSTA. 

Lo puoi fare se tu per primo infetti loro con il tuo prodotto e se il negozio selezionato ha tra la sua clientela le persone da infettare, quelle con OTAKU,

ovvero una PASSIONE PROFONDA PER IL TUO SETTORE E

CHE POTREBBERO ESSERE FAVOREVOLI E

APERTI AL TUO PRODOTTO. 

Inoltre UTILIZZA LA FORMAZIONE, LEGGI QUI,

INVESTI nel formare il personale dei negozi

nei quali desideri vendere  i tuoi  prodotti. 

Saper trasmetter la pandemia attraverso il canale distributivo fino al negozio finale  è LA MOSSA VINCENTE che ti permetterà anche di avere un profittevole scambio di aiuti con il personale del negozio al fine di migliorare continuamente il tuo prodotto. Nulla è più prezioso dei consigli di chi giornalmente sta a contatto con le persone.

Nella tua impresa ci sia una persona giovane che faccia questo in maniera costante e continuativa sia per i tuoi prodotti che per quelli della concorrenza.

Rientra tra i compiti di un  

antropologo d’impresa 

TUTTAVIA possiamo chiamarlo

il guardiano del canale distributivo

con compiti meno ampi e impegnativi e specifici. 

ECCO UN PICCOLO STRALCIO DEL LIBRO IN USCITA  A DICEMBRE:

    1. Canali Distributivi

I canali distributivi possono essere definiti come dei percorsi da utilizzare per far arrivare il tuo prodotto al cliente che lo desidera.
 In breve possiamo distinguere tra :
  • Canali Diretti
  • Canali Indiretti
I canali diretti sono percorsi che ti portanto direttamente a vendere ai clienti finali. Oggi con le tecnologie digitali e una capillare distribuzione tramite i corrieri c'è la maggiore e concretai possibilità, rispetto al passato, di vendere direttamente alle persone, addirittura consegnando in pochissimo tempo e nelle ore consgigliate. Occorre però che Studiate attentamente questa possibilità poiché pur essendo vero che è sempre più importante avere un filo diretto con i propri clienti, piuttosto che tramite un intermediario, tuttavia le difficoltà e gli ostacoli da superare per aver un successo sono moltissimi e non sempre di facile e conveniente soluzione. 
Infatti oltre agli indubbi vantaggi, ci sono difficoltà oggettive, tipo il tempo per ottenere un numero minimo di clienti che possa risultare profittevole, rispetto magari alla possibilità che vi può offrire un commerciante che ha già i suoi clienti ai quali proporre il tuo prodotto. Nella storia di successo di molte imprese il primo passo di messa in vendita è quasi sempre stato attraverso il canali indiretto e poi una volta consolidato e ottenuto un ampio mercato si passa al canale diretto....................
Il fatto di affidarti per la vendita a ingrossi e negozianti sicuramente ti agevola da un punto di vista di volumi e tempistica, in quanto con poco tempo vendi a loro quantità che da solo difficilmente piazzeresti con i tuoi pochi clienti iniziali. Tuttavia devi sempre controllare nel caso di canale indiretto come e quanto e quando vendono i tuoi ingrossi e negozianti. Inoltre il prezzo e il rispettivo margine di contribuzione viene compresso. Indubbiamente se usi il canale diretto ottieni un prezzo con un margine di contribuzione notevole, pertanto è importante che prima o poi il canale diretto sia nelle tue possibilità di Business...................  I canali di vendita pertanto sono una delle tattiche alle quali si pensa solo alla fine mentre invece sarebbe ottimale che possa essere pianificata già prima che il prodotto sia immesso sul mercato, in modo già di creare un terreno fertile sul quale far fiorire il tuo business........

2 thoughts on “canali distributivi primi diffusori di prodotti pandemici: selezionali,seguili e forma il guardiano del canale

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...