Marketing Pandemico le difficoltà e prova, sbaglia e riprova

Il marketing Pandemico è assai complesso, inutile negarlo. Avere una idea realizzarla in un prodotto o servizio è solo il primo passo di pochi metri sui chilometri che occorre percorrere. Si perché la cosa più difficile poi sta a convincere le persone ad accoglier la tua idea-prodotto e magari a pagarti e poi sperare che ne parli in giro in modo che altri acquistino il prodotto.

Sembra una cosa da nulla, sulla carta, in realtà le insidie sono infinite.

  1. Se il prodotto è troppo banale, nessuno ti nota e rischi di essere omologato ad altri prodotti.
  2. Se il prodotto è troppo creativo allora la maggioranza non ti capisce e rischi o non di trovare chi lo apprezza oppure se li trovi possono non essere sufficienti per aprire il mercato.

Quale SOLUZIONE ALLORA? UN MIX DELLE DUE … GIAMMAI!! Il punto 2 è sempre vincente, solo ….. necessita di molto lavoro per far si che si diffonda la pandemia. E non pensate poi di sfruttare in modo ottimale la SOLA  qualità del prodotto, poiché in sé garantisce ben poco in quanto i veri esperti scarseggiano e quindi se evidenzi un aspetto devi sperare che il prodotto venga capito.  La qualità in Sè se non capita o sorprendente NON TI Può AIUTARE. Meglio colpire i desideri delle persone, ovvero i sogni, le ambizioni, le mete nascoste di ognuno di noi. Solo che …. saperle colpire è una vera e propria arte, poiché anche qui il rischio di banalizzare la comunicazione e si ritorna punto e a capo. Per poter sperare di avere successo la migliore soluzione è : TRIALS AND ERROR.  Unico sistema per superare tutti questi inghippi è il sempiterno Prova, Sbaglia e Riprova.

SOLO METTENDO IN MOTO VARIE IDEE

E

TESTARLE POTRETE IMBOCCARE LA STRADA GIUSTA.

e qui ENTRA IN GIOCO UN altro aspetto particolare del fare marketing:

IL TEMPO.

Si perché occorre TEMPO per ideare e realizzare un prodotto che sia una mucca viola e ci vuole MOLTISSIMO TEMPO per far si che diventi pandemico. La variabile TEMPO è assolutamente incalcolabile, ma dovete per prudenza considerare sempre in modo realistico il tempo e non sulla base dei vostri desiderata. A volte il tempo impiega pochissimo a passare per diffonder la pandemia, come alcune mode, altre si impone con passo elefantiaco nel tempo, come ad esempio i primi dieci anni per il telefonino, dico 10 ANNI per imporsi. A fronte del problema tempo naturalmente  LE RISORSE SCARSEGGIANO. Per chi ha una impresa avviata consiglio di utilizzare molto del tempo a cercare NUOVE MUCCHE VIOLA di continuo così semmai dovesse finire l’effetto di quella che avevano avviato l’impresa sarete pronti con un’altra. Per chi l’impresa la inizia da zero, consiglio vivamente di NON scoraggiarsi e di conteggiare bene le risorse, fate mille tentativi ponderati piuttosto che uno in una unica direzione. In particolare prendere spunto dal modo in cui si appiccano i fuochi. Per incendiare un Bosco occorre innescare in più punti e non in uno solo. Sempre dato per scontato che l’idea-prodotto sia una MUCCA VIOLA e NON qualcosa di banale già presente sul mercato. Pertanto auguro a tutti di avere tanta pazienza  e risorse per poter realizzare un grande Marketing Pandemico.

Annunci

8 thoughts on “Marketing Pandemico le difficoltà e prova, sbaglia e riprova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...