il Contagio Pandemico del Valore Pratico 4-6

Continuiamo a parlare di come si possa propagare il Contagio di un prodotto o di una idea.

In questo post approfondiremo il contagio trasmesso dal VALORE PRATICO del Prodotto o del Servizio e dalla relativa comunicazione che lo diffonde.

Il Valore Pratico è quell’aspetto fondamentale che rende assai utile e appetibile un prodotto o un servizio e di conseguenza ci facciamo carico di farlo sapere a quante più persone possibili. Sia perché siamo fondatamente buoni, sia perché se in riuscimmo ad aiutare qualcuno con i nostri consigli accresceremmo la nostra personale auto-stima e quindi ne avremo da essere felici e gratificati. Disinteressati  quindi fino a un certo punto. Inoltre Tutti noi desideriamo ricevere informazioni relative a prodotti che possono essere utile e pratici per le cose che intendiamo fare,  e dunque speriamo che gli altri facciano lo stesso con noi.

Pertanto Amiamo scambiare informazioni pratiche ed utili per essere d’aiuto agli altri, nella  certezza  che gli altri facciano lo stesso con noi. In pratica siamo più buoni di quanto pensiamo. Infine occorre quindi considerare che La Praticità e il valore che ne consegue  rende probabilmente  un prodotto assai contagioso.

Occorre quindi rendere il prodotto :

  • PRATICO
  • UTILE (in senso lato non solo Materiale, anzi, direi un utile acchiappa desideri).
  • FACILE DA CONDIVIDERE

Un prodotto è Pratico se facilita la sua comprensione e perciò la sua diffusione contagiosa in quanto viene subito condivisa. Utile poi se risolve in modo veloce e senza complicazioni le situazioni per le quali viene acquistato. Trasmissibile se mettiamo nella condizione le persone di condividere le informazioni del prodotto e riuscìamo a comunicare l’utilità e praticità in modo che possa contagiare le persone giuste e via via la maggioranza tutta, (da questo punto di vista anche il Nome o il Brand sono veicoli che trasmettono il valore Pratico).

In ogni azienda dovrebbe avere una persona che ragioni in modo SEMPLICE SEMPLICE e renda PRATICO PRATICO il Prodotto, in modo da renderlo UTILE da subito e di conseguenza influenzare la comunicazione aziendale per diffonder il VALORE PRATICO.

Il Valore Pratico in genere  ci aiuta a realizzare i desideri  in almeno 3 modi:

  • Tempo
  • Denaro
  • Spazio

Questi sono valori pratici assoluti che ogni persona vorrebbe avere sempre in abbondanza:

  • Tempo perché magari si fa una cosa in minor tempo rispetto a …
  • Denaro nel senso o risparmiato o guadagnato se ….
  • Spazio nel caso il prodotto mi accorci gli spazi (aerei) o mi allarghi gli spazi grazie a prodotti rimpiccioliti.

I 3 modi incidono poi sul valore di fondo della persona ovvero nella sua Auto-stima, se il prodotto mantiene le promesse, il contagio dovrebbe essere assicurato e facile.

Ecco nella comunicazione Aziendale occorre puntare su almeno uno di questi 3 valori Pratici per tentare di contagiare più persone possibili SENSIBILI a questi 3 aspetti fondamentali.

Ovvio che occorre capire se il prodotto e il Valore pratico che incarna rispecchi i desideri delle persone. Non sempre si ragiona in termini di Denaro ad esempio. Uno sconto che faccia risparmiare a discapito di un prodotto che mi faccia perdere tempo, perché magari più lento, non è detto risulti vincente e viceversa. Occorre capire i desideri di VALORE PRATICO che possano essere PANDEMICI e come spesso affermo l’unico modo è provate e sbagliate e riprovate.

Le informazioni  di tipo Valore Pratico sono molto condivise, in particolare se quelle di tipo generico sono MOLTO  probabilmente CONDIVISE, quelle specifiche a un pubblico specifico diremmo gli innovatori o adattatori precoci possono diventare più contagiosi in modo Pandemico. Insomma dipende sempre dal prodotto e dalle persone.

Finisco riportando una frase del prof. Becker del suo libro CONTAGIOSO:

“perciò , cominciare  scoprendo il motivo per cui le persone possono interessarsi al nostro prodotto o idea è un buon punto di partenza per sottolineare il valore pratico. ….. occorre perciò rendere il nostro prodotto da subito riconoscibile”

In pratica si torna sempre là, il prodotto deve essere una Mucca Viola e per giunta con un buon Valore Pratico riconosciuto, e qui conta il tipo di comunicazione aziendale e la sua  capacità di attirare le persone. Pertanto  dedicheremo subito dopo questo  un post apposito alla comunicazione aziendale del VALORE PRATICO.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...