Esplosione di una pandemia: il soccer negli USA

soccer 1

Finiti i Mondiali più belli della storia del calcio, con i vincitori che degnamente hanno mostrato un calcio giocato e non parassitario, tipico italiano, mi sono particolarmente interessato a un fenomeno molto evidente e che dal punto di vista di chi studia e lavora nel Marketing è perlomeno da seguire.

L’esplosione pandemica del Soccer nella patria dello Sport Mondiale. Un fenomeno che si pone alla sinistra del ciclo di vita del prodotto, forse non proprio tra gli innovatori ma sicuramente tra gli adattati precoci e prima della maggioranza precoce.

Si perché sembra che da una decina di anni il calcio, il soccer come lo amano chiamare in USA,  guadagna  sempre più spettatori a scapito dei quattro best sport made in USA : Football, Basketball, Baseball e Hochey.

Nel 1994 si organizzarono i mondiali negli Usa, l’Italia arrivò seconda dietro al Brasile di Romario e Bebeto con un Baggio stellare ma infortunato per la finale  e sacchi in panchina. Ma nonostante gli enormi impegni profusi per iniziare a diffondere il soccer, in pratica l’associazione che organizzava il campionato fallì poco dopo i mondiali, nonostante avessero investito molto, icordo i giocatori che si prodigarono: Beckebauer, Chinaglia, PELE’ , Rivelino,  Keegan, ecc. ecc

Tentativo direi ampiamente abortito attorno agli anni 90.

 

(da amante del calcio giocato e non parassitario italico permettetemi una piccola polemica: “Ma una  cosa occorre sottolineare. Ricordo gli articoli dei pennivendoli italici, molti dei quali oggi ancora scrivono stupidaggini e in più ritenuti pure bravi nonostante l’età e l’insipienza, ebbene costoro scrivevano all’epoca che gli stadi sarebbero stati desolatamente vuoti ad ogni incontro, dato il disamore degli americani per il soccer, al limite sarebbero stati pieni gli stadi ove giocavano le squadre degli immigrati e dei vicini, tipo Italia, messico e Inghilterra. Inoltre ricordo che la prima pratita a N. york dell’Italia secondo i pennivendoli si sarebbe giocata in un tripudio azzurro. E invece…… invece successe esattamente l’opposto, i pennivendoli si sa sono restii a studiare le statistiche si basano solo sulla loro illuminata superiore intuizione. Gli stadi furono presi d’assalto come  in quasi tutti i mondiali, tranne in uno , quello del 1990 organizzato dal sig. Montezemolo che fu uno scandalo per pochezza di spettatori. Inoltre la prima partita l’Italia la perse per 1 a zero, complice anche il fatto scioccante di giocare…. .fuori casa, lo stadio era tutto VERDE , dei colori dell’Irlanda” FINE DELLA POLEMICA.

 

Ma fu un seme ???? Non sappiamo, forse si.

Secondo me si. Quando iniziò a sbocciare? Boh, forse nei primi anni del 2000. Nel 2004 si inaugurò la Major Soccer Legua che ebbe in Beckham il suo astro nei Los Angeles Galaxy e di seguito molti altri. Ma ciò che conta sembra che negli ultimi 10 anni tra i ragazzi dai 14 ai 24 anno  i praticanti siano triplicati, da 1,2 milioni ai quasi 4 milioni. Dunque il fattore presa ha sicuramente colpito i più giovani.

Inoltre nella stessa fascia d’età risulta lo sport più seguito dopo l’inarrivabile Football Americano. Per le donne il dato va aumentato addirittura del doppio.

Inutile sottolinear come i mondiali Brasiliani siano stati seguitissimi, una media di 22 milioni di spettatori a partita, 30% in più delle finali di basket NBA, e in streaming soprattutto, dato che orari erano da lavoro, con punte da milioni di contatti. Rispetto al sudafrica un più 54% , ma occorre vedere gli orari. La partita più seguita di sempre è stata USA- GHANA, la seconda USA – Germania, con quasi 25 milioni di persone incollate al video, e moltissime per strade ove in alcuni centri commerciali vi erano maxi schermi.

La Fifa stima gli spettatori USA come i primi in assoluto. 200 mila biglietti acquistati, la nazione con più acquisti in assoluto dopo i brasiliani.

Insomma un BOOM incredibile.

OGGI.

A ciò si aggiunge che la MSL conta 19 squadre seguitissime, media spettatori sopra i 40 mila a partita, in italia siamo a poco meno la metà e se togliamo le 4 big non arriviamo a 10 mila (il chievo di media fa poco più di 5000 spettatori senza milan, inter, napoli, roma e lazio e juve) .

Per non sottovalutare che le soccer mom sono diventate una categoria da stima politica, come aiutarle per portare i bimbi, soprattutto le donne a giocare a soccer. Si perché nel campo femminile gli USA sono fortissimi, o vincono o arrivano massimo terze, insieme a germania e brasile. Per dire l’Italia nel calcio femminile praticamente non esiste.

Come si spiega tale PANDEMIA ?

difficile a dirsi. Una combinazione letale di diverse componenti.

Certo il WORDL WIDE WEB contribuisce in maniera determinante, così come il seguito televisivo in particolare di ESPN, tuttavia  credo siano solo degli accelleratori, del fenomeno, alcuni amici americani dicono che fino al 2007 solo la rai trasmetteva alle 9 del mattino le partite del campionato di calcio. Oggi invece la champions l.  ovunque e soprattutto la Premier e la liga. ( il campionato italiano si e no le partite di cartello, troppo noioso il gioco del primo non prenderle, questo per gli americani non è soccer ma anti-calcio e antisportivo, ci dicono tenetevelo stretto).

Inoltre il cambiamento di razze, un maggiore influsso ispanico. Oppure la voglia un po’ dell’etile di scoprire il gioco dell’europa, non più dei messicani. Non a caso a N.York  nei greenwich village molti pub hanno trasmesso tutto il mondiale in diretta, ed erano STRA-PIENI. Inoltre sembra che ci sia un libro sta spopolando in USA sul calcio quello di Vecsey.

Comunque per le persone americane il SOCCER è un prodotto STRA-ORDINARIO,

https://pandemiapolitica.com/2013/12/18/il-prodotto-stra-ordinario-essenza-del-marketing/

poiché più di ogni altro permette una probabilità di vincere al più debole, rispetto a 4 sport praticati, e non occorre un fisico da superman come negli altri sport. Insomma ora come ora potrebbe essere un mucca viola.

espn-poll-soccer-2

Nei college il calcio sembra che piano piano sia uscito dal ghetto delle mammolette, e comincia a essere apprezzato dalle elitè.

Insomma come al solito le origini pandemiche spesso non sono facili da comprendere, quello che emerge che sono tanti i focolai che occorrono combinare e che il terreno ubertoso, fertile, composto da moltiplicatori come le connessioni internet, i luoghi per praticarlo ecc. ecc. siano pronti per farlo sbocciare.

https://pandemiapolitica.wordpress.com/wp-admin/post.php?post=13&action=edit

Compresi i primi fallimenti, clamoroso direi  quello del 1994.

Butto là una previsione. Da qui ai prossimi mondiali, o forse dopo quelli sovietici, ci sarà una super stella americana, alla messi e alla ronaldo.

Ci scommetto almeno 10 dollari!!!
Inoltre nel giro di 10 anni la MSL , ruberà sempre più i migliori player mondiali all’Europa, e chissà giocherà la champions!

Scommetto 10 dollari per ogni previsione.

CHI ME LA QUOTA????

Attenzion però il prof. Nassim Taleb mi richiama ai dati di fatto, che spesso troppo spesso non sono così LINEARI nelle loro previsioni.

Infatti potrebbe il soccer fermare la sua corsa verso il vertice e magari retrocedere di colpo,

 

 

SALUTI

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...