La comunicazione Aziendale e gli imboitori e gli allocchi

Sono sempre alla ricerca di corsi per approfondire le tecniche ultime che possono arrichire il mio bagaglio professionale. In particolare negli ultimi anni ho speso diversi soldini in corsi di formazione per capire meglio  come sfruttare le nuove forme digitali di comunicazione. In pratica mi sono iscritto a vari corsi di Web Marketing o social Marketing,

con Valerio Fioretti, Italo Cillo e Valerio Conti, ecc. ecc.

Molti di questi corsi sono tenuti da gente brava nell’uso del mezzo informatico digitale , meno da quello del marketing e della teoria , che spesso mi rinfacciavano, magari non informandosi sulla mia carriera professionale che è tutt’altro che accademica, anzi…

I suddetti divulgatori, preparatissimi dal lato informatico elettronico si appropriano indebitamente del termine Marketing, in quanto non espongono una pianificazione di marketing  attraverso la quale un’azienda apre un mercato con un prodotto stra-ordinario e le varie strategie conseguenti. Ma a partire da un prodotto stra-ordinario , che viene dato per scontrato, ti offrono la possibilità di utilizzare la comunicazione digitale nel migliore dei modi.

Non ho dati in mano, ma sono sicuro che i suddetti signori guadagno moltissimi solo dai loro corsi, non certo dai loro presunti successi commerciali di prodotti terzi. Se così fosse, sarebbero di per sè milionari e allora perchè sbattersi a fare corsi e Webinar.  Invece sti signori guadagnano solo facendo corsi divulgativi sulla conoscenza delle tecniche informatiche digitali.

A riprova ho scaricato, pagando naturlamente sui 50 euro ivato, un paio di brochure che spiegano come vendere un prodotto e-book. In tutto il pastrocchio libresco, molto sintetico, ti insegnano le Tecniche per realizzare il tutto, ma….. non il marketing, non l’idea originale che ti deve far venire in modo da realizzare un e-book stra-ordinario, anche se ci sono delle indicazioni per seguire una intuzione di ricerca.

Utile certamente come tecniche di Tattica di comunicazione ma nulla più.

Nelle loro farneticanti esternazioni da gradasso, e da imbonitori, fanno credere prima che sia facile, poi spiegano che la facilità emerge solo dopo migliaia di ore di errori e correzioni. Vabbè ma allora…. che stiamo  a fare qua….

Insomma volevo mettere in guarda tutti coloro che pensano di partecipare a sti corsi  e risolvere, come dicono loro, la possibilità di avere un guadagno alternativo.

Possibile averlo utilizzando questi corsi per quello che sono in quanto sono

UTILI SOLO SE AVET  BEN STUDIATO IL MARKETING

E

PENSATO UN PRODOTTO

STRA-ORDINARIO CHE POSSA ATTIRARE LE PERSONE GIUSTE.

Se avete un prodotto insignifcante questi corsi non servono.

Inoltre non li pagte più di 100 euro, massimo 150 euro, non abbiate fretta, utilizzano varie stupide tecniche per allocchi, pertanto fate come gli allocchi, intelligenti uccelli, che cadono nella trappola, ma dopo molto molto tempo, e  in questo modo almeno muoiono molto più tardi, voi almeno con l’attesa risparmiate sul corso.

ALtro consiglio, date loro un mail che utilizzate poco, altrimenti vi intasano la caselle di  mail cretine continuamente, spacciando per novità le stesse cretinaggi.

BE CARE amici

BE CARE e

Studiate e pensate il MARKETING

Prima della COMUNICAZIONE AZIENDALE

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...