La Real TV invita a diventare Makers con esperti di Marketing Pandemico

Trasmesse da

Trasmissioni tipo :
– Ricette vincenti, su Naturalt Geographic .
http://natgeotv.nationalgeographic.it/ricette-vincenti
– Come ti cambio un ristorante:
http://natgeotv.nationalgeographic.it/come-ti-cambio-il-ristorante

L’aspetto interessante di questa real TV è che i giovani con bellissime idee
sono molto ma molto sprovveduti nel cercare di diffondere il loro prodotto che
a volte è veramente stra-ordinario.
Vabbè forse è tutta una finzione, ma è sufficiente per rifletterci sopra,
in quanto raramente osservo un ottimo Marketing, che non è pubblicità, che
sia capace di diffondere una pandemia.
I protagonisti si fanno le tipiche domande ansiogene,
alle quale degli esperti, per niente sprovveduti, offrono delle
risposte coerenti con il Marketing.
Le prime tipiche perplessità riguardano l’ansia della start-up,
e quanto essi siano timorosi nel
proporre la propria idea.
Timore dipeso da:
– ansia che che il prodotto non piaccia
– ansia che il prezzo sia considerato troppo alto rispetto al prodotto
– ansia che nessuno acquisti il mio prodotto e facciamo una figura di m…a.
– ansia che qualche amico sorrida del mio prodotto

Insomma una duro colpo alla autostima.
Un lusinghiero giudizio sul prodotto non banale che propongono li lanciano.
Poi soliti errori nei prezzi, generalmente troppo bassi, e sganciati
dalla produttività.
Inoltre errori di awareness Brand, ovvero incapacità nel valorizzare il
Brand SEMPRE E A OGNI COSTO,
fino al punto da rinunciare al Business che magari non incontra
la sua domanda e pertanto si rivela non stra-ordinario.
Altre volte il problema è la logistica, pertanto si effettuano interventi
sulla location, sempre con una attenzione alla Mission concordata.
ALtre voltre il prodotto che non va.
Ecc. ecc.
Insomma trasmissioni direi interessanti persino istruttive,
e guarda caso provengono tutte dal mondo anglosassone.
Molti imprenditori italiani, vecchi e nuovi, di lungo corso o novelli,
dovrebbero seguirli per prendere spunti per la loro impresa.
Peccato però che in Italia Real tV COSì NON SE NE FANNO,
nonostante che avremmo tutte le potenzialitù per farlo.
Pensate alle micro-imprese dislocate nei distretti industriali.
ZERO FILM , ZERO DOCUMENTARI sulle eccellenze italiche.
Ricordo solo un libro premiato sul distretto di Prato come premio Strega.
Per il resto solita zolfa sinistrorsa sulle grandi fabbriche, il problema operaio,
il problema sociale e scempiaggini simili.
Il problema vero è CREARE MAKERS, che siano IMPRENDITORI!!
All’estero lo hanno capito e ci hanno realizzato anche TV.
In Italia come al solito tutto fermo, in attesa che dall’alto
si crei il lavoro.
Anche il libro di Anderson ” MAKERS” ci invita a riscoprire la voglia di FARE
InTRAPRENDERE, non facciamoci rubare il futuro.
Io nel mio piccolo cercherò anche quest’anno di trasmettere
la nuova tendenza mondiale, che poi è la solita:
FARE, RISCHIARE per un futuro prospero per tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...