Marketing religioso: il punto critico dei pellegrinaggi a Lourdes

La scorsa settimana ho partecipato al pellegrinaggio Unitalsi a Lourdes.
Esperienza sempre confortante e gratificante per chi è cattolico.
Quest’anno però ho spesso riflettuto sul fenomeno Lourdes che da oltre 120 anni
attira milioni di fedeli. In un anno lo visitano da dicembre a ottobre oltre 5 milioni
di persone, un dato molto superiori a chi visita la Mecca per fare un paragone.
Mi sono chiesto quando è nata la PANDEMIA LOURDES e perchè proprio Lourdes.
Infatti dovete sapere che le apparizioni mariane nel secolo XIX erano assai numerose.
La prima catalagota fu quella di RUE du BAC a Parigi ove la Madonna donò a una suora
l’immagine della medaglietta miracolosa. Accadeva durante la rivoluzione francese verso il 1814.
Poi ne seguirono moltissime altre in tutta Europa, l’elenco potete trovarlo nel penultimo libro
di Livio Fanzaga (quello di Radio Maria).
Tuttavia nel 1858 a Lourdes la bimba Bernadette accoglie le apparizioni della Vergine Maria
per 18 volte e da lì esplode una PANDEMIA inarrestabile.
Aggiungo che la Madonna è apparsa anche altre volte dopo Lourdes, il più eclatante è
FATIMA, tuttavia non attira come LOURDES.
Da studioso di MARKETING mi sono chiesto perchè?
CENNI STORICI E DATI PARZIALI
Le apparizioni ci sono a partire dal 1858, dopo varie traversie la Chiesa ne accetta i pellegrinaggi nel 1862 il 18 gennaio, e nel 1864 è datato il primo pellegrinaggio regionale ufficiale della chiesa di Francia cui segue uno a carattere Nazionale nel 1872. Nel frattempo si eclissa in convento lontano Bernadette, il punto focale è la grotta, il terreno ubertoso è la fede e
le ultime encicliche a favore della VERGINITA’ della Madonna.
Dati ufficiali parlano di oltre 6 milioni di pellegrini che approdano a Lourdes dal 1867 al 1914, tuttavia l’innesco del PUNTO CRITICO è verso il 1910 poichè in soli 6 anni oltre 1 milione di persone partecipano come pellegrini a Lourdes.
Ricapitoliamo in chiave MARKETING
– Un prodotto Stra-ordinario: apparizioni e guarigioni insieme
– fattore presa : fede e guarigioni
– terreno ubertosa: il magistero della chiesa favorevole a Maria
– il potere del contesto: un periodo storico che favoriva il ritorno a un forte senso religioso.

Soffermiamoci su questo ultimo aspetto.
Ciò che spinse Lourdes a scavalcare il punto critico furono anche le seguenti circostanze:
Una serie di guarigioni miracolose che fin dai primi giorni hanno caratterizzato le visite alla grotta.
Il primo diffusore ufficiale e scientifico dei miracoli fu il Dr. Boissarie che redasse Lourdes, Histoire médicale 1858-1891 nel quale compilava chi effettivamente avesse ricevuto chiari e significativi giovamenti fisici dal pellegrinaggio
a fronte di una malattia dichiarata.
In risposta andò a Lourdes un grande personaggio dell’epoca ateo-naturalista dichiarato: Emile Zola.
Egli redasse un dettagliato resoconto che intendeva sminuire la portata dell’evento, il suo libro uscito nel 1894
dal titolo LOURDES ebbe un notevole successo, solo che ottenne l’effetto opposto.
Aumentò il desiderio di provare l’esperienza. Tanto più che il Prof. Boissarie andò a Parigi per affrontarlo in conferenza,
la sala era stracolma e molta gente in strada, ma il letterato non partecipò.
Un altro grande di Francia, della accademia Francese Mauriac scrisse su Lourdes e uno scienziato il premio Nobel Alexis Carrel affrontò la scienza del tempo avvalorando i miracoli avvenuti. Carrel è tristemente noto nel mondo scientifico per le teorie EUGENITICHE, messe in pratica in quegli anni prima in Svezia, poi in Inghilterr, indi i nazional-socialisti e dai Comunisti di Stalin.
Ma soprattutto colui che innesco’ in modo inarrestabile la diffusione della PANDEMIA Lourdes fu Huysmans
Amico e allievo di Zola, grande esperto d’arte, autore di vari libri sul decadentismo, il più famoso “CONTROCORRENTE” et alii.
Egli scrisse nel 1890 il primo Best-seller francese che vendette migliaia di copie, il libro che ancora oggi è tra i più letti venerati dai satanisti: LA-BAS.
Il libro riporta messe nere nei minimi dettagli, fu un successo clamoroso che rese il suo autore enormemente famoso al pari del suo mentore.
Tuttavia il percorso di vita di Huysmans prese una via completamente rinnovata con una profonda conversione raccontata nel libro en-route. Ove racconta di come si sia avvicinato al cristianesimo grazie ai trappisti, un ordine religioso molto famoso in Francia che resistette ai movimenti anti-monastici governativi nelle vecchie Trappe.
Insomma per farla breve, Huysmans andò Lourdes e vi soggiornò per oltre un anno, e scrisse un libro di profonda religiosità e
critica ai pericoli pagani e artistici di Lourdes: le folle di Lourdes del 1906.
Questo libro secondo me fu l’ultimo ennesimo passo che fece superare il punto critico, siamo verso il 1908-1912.
Da ricordare che in quegli anni il fenomeno travalicò le alpi, proprio in quei giorni del 1911 il fondatore dell’Unitalsi andò a lourdes per suicidarsi ma si arrese alla Madonna che lo accompagnò a CRISTO. (generando da uno, la legge dei pochi, a migliaia di aderenti all’UNITALSI, ma qusta è un’altra epidemia.)
In conclusione ritengo che il punto critico di un prodotto straordinario passi attraverso i soliti connettori, esperti di mercato e venditori ovvero nel caso specifico:
– connettori: Bernadette e Carrell, Huysman e Muriac.
– esperto di mercato: il magistero della Chiesa
– Venditori: Il dott. Boissers e i parroci e i laici operosi
Inoltre un forte fattore presa, la fede e il potere del contesto che contrastava, zola e la fede osteggiata, terreno comunque e chiaramente ubertoso.
Da un punto di vista marketing cosa insegna l’esempio riportato alquanto irriverente?
che anche eventuali forti avversioni possono comunque favorire e rafforzare la Pandemia, purchè il prodotto sia Stra-ordinario e si rispettino le regole del punto critico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...